Il clima in Stati Uniti

Il clima negli Stati Uniti è estremamente vario, dal clima polare dell’Alaska a quello subtropicale della Florida. Il sud è famoso per i suoi uragani tra luglio e novembre, che possono causare estrema devastazione, mentre il nordest è noto per le sue tempeste invernali. Gli stati centrali hanno un clima continentale in cui l’estate è molto calda (30-35°C) mentre d’inverno il termometro scende regolarmente sotto zero. Le precipitazioni sono concentrate nei mesi estivi. Le coste ovest e sudest sono le regioni più umide del paese. Sulla costa ovest le differenze tra inverno ed estate sono meno accentuate che all’est. A ovest gela raramente, specialmente man mano che si scende a sud. La costa di nordest, ove si trovano numerose grandi città, presenta variazioni di temperatura soprendenti, dai 28°C medi in estate a inverni ghiacciati. Questo è dovuto al fatto che il vento, solitamente, soffia verso il mare.